Servizi

La L.R. n. 22 del 16 agosto 2002 prevede che tutte le strutture sanitarie, socio-sanitarie e sociali per poter operare sul territorio regionale debbano essere in possesso di un'autorizzazione all'esercizio, che garantisca la qualità dell'assistenza rilasciata dalle varie strutture.
Viene verificato che l’assistenza sia di elevato livello tecnico-professionale e scientifico, sia erogata in condizioni di efficacia ed efficienza, nonché di equità e pari accessibilità a tutti i cittadini e sia appropriata rispetto ai reali bisogni di salute, psicologici e relazionali della persona.

La L.R. 22/2002 ha definito anche i criteri per ottenere l’accreditamento istituzionale, che deve concorrere al miglioramento della qualità del sistema sanitario, socio-sanitario e sociale, garantendo ai cittadini adeguati livelli quantitativi e qualitativi delle prestazioni erogate.

Deliberazioni del centro di servizi "Fondazione Casa per Anziani" inerenti il rinnovo e il rilascio dei requisiti di autorizzazione e accreditamento istituzionale:

Determinazione Dirigenziale n. 151 del 07/05/2018 dell'Azienda Zero inerente i requisiti di rinnovo dell'autorizzazione all'esercizio per n. 70 posti di primo livello assistenziale per persone non autosufficienti e n. 25 posti del Centro Diurno per persone non autosufficienti (in corso di rinnovo)

Deliberazione n. 1898 del 08/11/2019 del Direttore generale azienda Ulss2 Marca Trevigiana inerente i requisiti di rinnovo dell'autorizzazione all'esercizio per n. 28 posti per persone autosufficienti

Deliberazione n. 2105 del 06/12/2018 rilascio autorizzazione all'esercizio per n. 8 posti della Comunità Alloggio per persone autosufficienti.

Deliberazione della Giunta Regionale n. 1869 del 29/12/2021  inerente i requisiti di rinnovo dell'accreditamento istituzionale per n. 70 posti di primo livello assistenziale per persone non autosufficienti e n. 25 posti del Centro Diurno per persone non autosufficienti

Deliberazione n. 1824 del 23/09/2021 del Direttore generale dell'Azienda Ulss 2 Marca Trevigiana inerente i requisiti di rinnovo dell'accreditamento istituzionale per n. 28 posti per persone autosufficienti

In base alla normativa sopra citata, il Centro di Servizi, offre diversi tipo d'accoglimento in struttura che sono così articolati:

INFORMAZIONI GENERALI E DOCUMENTI
Ogni tipo d'accoglimento è comprensivo di tutti i servizi, come indicati nella retta della “carta dei servizi” e comprende l'aspetto sanitario, assistenziale e fisioterapico.I servizi che non sono compresi nella retta sono: il servizio di parrucchiera, servizio di manicure o pedicure ( previa valutazione dell'infermiere) ed eventuali servizi di trasporto condivisi preventivamente con il familiare.
Il servizio di lavanderia è compreso nella retta. E' necessario applicare un numero di lavanderia definito dalla struttura. Quest'ultima offre anche il servizio di applicazione dei numeri con un costo non compreso nella retta e stabilito in sede di colloquio.