INFORMATIVA AI SENSI DELLA DISCIPLINA SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI "OSPITI"

"FONDAZIONE CASA PER ANZIANI" ONLUS

 

Gentile utente,

ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 "Regolamento o GDPR", la Fondazione CASA PER ANZIANI ONLUS, in qualità di Titolare del Trattamento dei suoi dati Personali (d'ora innanzi, per brevità il "Titolare"), con sede in Via Ospedale 7 I-31053 Pieve di Soligo (TV), PEC: peranziani@pec.it; Le fornisce le seguenti informazioni relative al trattamento dei Suoi dati personali comuni e particolari, con riferimento all'attività che complessivamente può essere esercitata all'interno della Fondazione CASA PER ANZIANI ONLUS, nelle sue diverse articolazioni organizzative e/o ospedaliere, in quanto correlata al servizio di cura e assistenza che Lei intendesse richiedere. Il titolare ha nominato il dott. Alessandro Di Benedetto responsabile per la protezione dei dati (Data Protection Officer o "DPO") raggiungibile all'indirizzo mail: dpo@ergongroup.it; legal mail: dpo.ergon@legalmail.it;

  1. Finalità e base giuridica del trattamento

I Suoi dati personali, ivi inclusi quelli relativi allo stato di salute, saranno trattati nell'ambito della normale attività del Titolare e solo previo Suo specifico e libero consenso per le finalità di seguito indicate:

  1. a) eseguire obblighi derivanti dal contratto di residenzialità oppure rispondere, prima e dopo l'esecuzione del contratto, a Sue specifiche richieste;
  2. b) adempiere ad obblighi di Legge;
  3. c) eseguire adempimenti di natura amministrativa strettamente connessi con la Sua permanenza presso la Struttura, scelta del medico di base, ecc.);
  4. d) curarLa all'interno della struttura e gestire eventuali ricoveri in ospedale (circostanza che implica la comunicazione dei dati personali per la registrazione in ospedale e la comunicazione dei dati relativi alle condizioni di salute, comprese le informazioni su eventuali terapie in corso);
  5. e) svolgere programmi educativi di socializzazione, anche attraverso l'utilizzo di sistemi audio-visivi (foto, filmati,giornalino;ecc.);
  6. f) fornire informazioni a Terzi sulla Sua presenza in struttura e/o sul suo stato di salute (indicati specificatamente dall'interessato);
  7. g) ritirare indagini cliniche (es.referti, esiti di esami ematici, radiologici, ecc.);
  8. h) riscuotere il contributo sociale eventualmente erogato dal Comune e/o il contributo sanitario eventualmente erogato dalla Regione per gli ospiti non autosufficienti con il Servizio Sanitario Nazionale, come previsto dalla Legge Regionale;
  9. i) salvo Sue indicazioni, trasmettere i dati personali all'Agenzia delle Entrate;
  10. f) finalità difensive;

I Dati personali sono/saranno trattati dal Titolare, solo in forma anonima di seguito indicate:

  1. g) attività di programmazione, gestione e controllo dell'assistenza sanitaria, svolta anche attraverso indagini e questionari di valutazione del gradimento;

Per le finalità di cui alle lettere precedenti, la base di legittimità dei trattamenti è il Suo specifico consenso ex artt. 6.1 a) del GDPR. Questo di norma raccolto oralmente dal personale Titolare autorizzato, che provvederà a documentare la Sua volontà annotandola sul Sistema Informatico della Fondazione. Il consenso viene rilasciato al primo accesso alla nostra struttura ed ha una validitò a tempo indeterminato sino alla sua revoca.

Fermo restando quanto sopra, La informiamo che la presente informativa, unitamente al consenso da Lei rilasciato, hanno efficacia in riferimento alla pluralità di prestazioni erogate anche da ogni distinta Unità Operativa del Titolare.

  1. Natura del conferimento dei dati e conseguenze dell'eventuale rifiuto di rispondere

Salvi i casi di urgenza e/o emergenza sanitaria, il conferimento dei dati richiesti per le finalità di cura della salute, ivi comprese quelle amministrative a queste strettamente correlate, indicate al paragrafo 1 lettera a) è indispensabile; il mancato conferimento rende impossibile all'interessato l'accesso alla prestazione sanitaria; mentre il mancato consenso al trattamento dei dati per altre finalità eventualmente perseguite (es. comunicazione dello stato di salute dell'interessato a familiari) non impedisce l'accesso alla prestazione sanitaria.

  1. Modalità del trattamento

I Suoi Dati Personali saranno trattati - secondo i principi di correttezza, liceità e trasparenza sia in forma cartacea che elettronica. La disponibilità, la gestione, l’accesso, la conservazione e la fruibilità dei dati è garantita dall’adozione di misure tecniche e organizzative per assicurare idonei livelli di sicurezza ai sensi degli artt. 25 e 32 del GDPR.

  1. Conservazione dei dati personali

I Dati Personali saranno conservati solo per il tempo necessario ai fini per cui sono raccolti, rispettando il principio di minimizzazione di cui all’articolo 5, comma 1, lettera c) del GDPR nonché gli obblighi di legge cui è tenuto il Titolare.

  1. Categoria dei soggetti destinatari dei dati

Nello svolgimento della propria attività e per il perseguimento delle finalità di cui al precedente paragrafo 1, il Titolare potrebbe comunicare i Suoi Dati Personali, anche riguardanti il Suo stato di salute, a:

  • -persone fisiche autorizzate dal Titolare al trattamento di dati personali ex art. 29 GDPR in ragione dell’espletamento delle loro mansioni lavorative (es. personale sanitario e amministrativo, amministratori di sistema ecc…);
  • soggetti terzi in rapporto contrattuale o convenzionale con il Titolare (es. alcune delle prestazioni sanitarie potrebbero essere poi eseguite da altri soggetti esterni altamente qualificati per quella prestazione);
  • organismi sanitari di controllo, organi della pubblica amministrazione, autorità di pubblica sicurezza, autorità giudiziaria ed enti assicurativi e altri soggetti, enti o autorità che agiscono nella loro qualità di titolari autonomi di trattamento, a cui sia obbligatorio comunicare i Dati Personali in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità;
  • l’ambito della comunicazione potrà essere esteso a favore di soggetti terzi aventi diritto e di chiunque l’interessato indichi espressamente come familiari, medico curante ecc. In caso di ricovero l’interessato ha diritto di richiedere che non vengano rilasciate notizie della propria presenza in ospedale e della dislocazione del ricovero stesso.
  • fornitori di servizi (come consulenti, istituti di credito, enti certificatori, la società di gestione dell’archivio delle cartelle cliniche, gestione delle conferme telefoniche delle prenotazioni di esami e/o visite, ecc.) i quali agiscono tipicamente in qualità di responsabili del trattamento ex art. 28 del Regolamento - strettamente correlati e funzionali all’attività del Titolare. Tali sedtinatari, ove dovesserero trattare i dati per conto del nostro Ente, saranno designati come responsabili del Trattamento, con apposito contratto o alrro atto giuridico.
  1. Ambito di diffusione dei dati e trasferimento dei dati personali extra UE

I Dati Sensibili non sono/saranno oggetto di diffusione (intendendosi per tale, il dare conoscenza di dati personali a soggetti indeterminati, in qualunque forma, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione), fatta salva l'ipotesi in cui la diffusione sia richiesta, in conformità alla legge, da forze di polizia, dall’autorità giudiziaria, da organismi di informazione e sicurezza o da altri soggetti pubblici per finalità di difesa o di sicurezza dello Stato o di prevenzione accertamento o repressione di reati. Per quanto concerne l’eventuale futuro trasferimento dei Dati verso Paesi Terzi, il Titolare rende noto che l’eventuale trattamento avverrà nel rispetto della normativa ovvero secondo una delle modalità consentite dalla legge vigente, quali ad esempio il consenso dell’interessato, l’adozione di Clausole Standard approvate dalla Commissione Europea, la selezione di soggetti aderenti a programmi internazionali per la libera circolazione dei dati (es. EU-USA). Maggiori informazioni sono disponibili presso il Titolare o presso il DPO scrivendo agli indirizzi sopraindicati.

  1. Diritti dell'interessato

Lei ha il diritto di accedere in qualunque momento ai dati che La riguardano, ai sensi degli artt. 15-22 GDPR. In particolare, potrà chiedere la rettifica, la cancellazione, la limitazione del trattamento dei dati stessi nei casi previsti dall'art. 18 del GDPR, la revoca del consenso prestato ai sensi dell’art. 7 del GDPR, di ottenere la portabilità dei dati che La riguardano nei casi previsti dall'art. 20 del GDPR, nonché proporre reclamo all'autorità di controllo competente ex articolo 77 del GDPR (Garante per la Protezione dei Dati Personali).Lei può formulare una richiesta di opposizione al trattamento dei Suoi dati ex articolo 21 del GDPR nella quale dare evidenza delle ragioni che giustifichino l’opposizione: il Titolare si riserva di valutare la Sua istanza, che non verrebbe accettata in caso di esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgano sui Suoi interessi, diritti e libertà. Le richieste vanno rivolte per iscritto al Titolare ovvero al DPO ai recapiti sopraindicati.

  1. Soggetti del Trattamento

Titolare del trattamento dei Suoi dati personali è la Fondazione CASA PER ANZIANI ONLUS, presso la sede di Via Ospedale, 7 31053 Pieve di Soligo (TV) – tel. 0438 82290, fax 0438 986082

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali"

Chiudi